ACIDO GLICOLICO, IL TRATTAMENTO IDEALE CONTRO LE MACCHIE

Trattamenti viso con acido glicolico per le macchie che si formano sulla pelle del viso è utile? Come applicarlo per ottenere i migliori risultati e schiarire quei piccoli inestetismi che si formano? Scopriamo perché i trattamenti di peeling con acido glicolico possono essere il trattamento ideale per il problema delle macchie cutanee.

Perché si formano le macchie scure sul viso?

A meno di problemi di natura ormonale o provocati da agenti infettivi o da farmaci, le macchie scure rappresentano uno dei tipici segni dell’invecchiamento cutaneo assieme a rughe, solchi e colorito opaco e spento; ma perché si formano?
Con il passare degli anni, le cellule presentano più facilmente delle disfunzioni, subiscono cioè delle alterazioni che non le permettono più di compiere il loro dovere come di consueto. Alcuni esempi di quanto spiegato legati al mondo dell’invecchiamento riguardano le produzioni endogene di acido ialuronico e di collagene, le quali non vengono più prodotte e sostituite allo stesso ritmo di quando si è più giovani; tale processo causa, com’è noto, cedimenti cutanei e comparsa di rughe e solchi profondi. Nel caso delle macchie scure della pelle le cellule malfunzionanti sono invece i melanociti, ossia le cellule deputate alla produzione di melanina. Questi rilasciano, col passare del tempo delle quantità alterate di melanina la quale non viene quindi distribuita uniformemente sul viso provocando, di conseguenza, la formazione delle macchie (che possono essere più chiare o più scure a seconda della minore o maggiore quantità di melanina prodotta dai melanociti).
Perché le cellule non funzionano più bene? Per l’invecchiamento o per i danni ossidativi provocati dai raggi solari, dal fumo o dallo smog, elementi, questi ultimi, che accelerano la produzione di radicali liberi che rendono la pelle più sensibile e fragile.

Come può aiutarti l’acido glicolico con le macchie scure del viso

L’acido glicolico è tra gli ingredienti anti-macchie per davvero? In che modo e come funziona? L’acido glicolico rientra fra gli acidi della frutta ed è noto nel campo della cosmetica per le sue proprietà esfolianti. Ha un peso molecolare molto basso, ossia le sue molecole sono estremamente piccole, il che gli consente di essere assorbito e di esercitare la sua azione esfoliante su tutto lo strato superficiale della pelle stimolando, così, un più rapido turn-over cellulare.
L’esfoliazione esercitata dall’acido glicolico a livello dell’epidermide aiuta, inoltre, a rimuovere le cellule iperpigmentate dalla melanina e a schiarire, così, le macchie presenti.

La routine antimacchia ideale

Per offrirti il potere dell’acido glicolico contro le macchie scure del viso, i laboratori di L’Oréal Paris hanno creato per te le Ampolle Revitalift Laser X3 con acido glicolico, il trattamento estetico d’urto che in 7 giorni ti permette di avere una pelle più levigata, luminosa e dal colorito uniforme.
Devi completare poi la routine al mattino con una crema con fattore di protezione solare, puoi usare ad esempio la Crema Revitalift Laser X3 con SPF 20 che ti aiuta inoltre a tonificare, ridensificare e uniformare il colorito cutaneo. Perché l’SPF 20? E’ fondamentale proteggere la pelle dai raggi UV, soprattutto dopo un trattamento con acido glicolico. Inoltre aiuta a prevenire la comparsa di macchie solari, così il tuo viso risplenderà di bellezza più a lungo.