Chiudi

Current site: website_MasterIT
Database: web
Content start path: /sitecore/content/MasterIT
Home node: /sitecore/content/MasterIT/home
Language: Italian (Italy) : italiano (Italia)
Index : masterit_web_index
InstanceInfo configuration: Complete
InstanceInfo site: Complete;
Peeling acido glicolico: routine, applicazione ed effetti

Peeling acido glicolico: routine, applicazione ed effetti

Sono diversi i vantaggi che si ottengono con un peeling all’acido glicolico, la pelle è infatti più liscia, levigata e distesa. Questa molecola ha trovato un crescente impiego nel campo della cosmesi poiché, grazie al suo livello di acidità elevato e alla ridotta dimensione delle sue molecole, l’esfoliazione con l’acido glicolico aiuta ad ottenere risultati visibili . Usando tutti i giorni un trattamento per il viso con acido glicolico al 10% e con pH compreso tra 3 e a 3.5, vedrai la tua pelle più luminosa, il tuo incarnato più uniforme e attenuare gradualmente rughe e macchie della pelle.

Il trattamento effetto peeling con acido glicolico formulato dai Laboratori L’Oréal


I laboratori L’Oréal Paris hanno formulato un trattamento antietà che aiuta a rendere la pelle più luminosa, a levigare i segni del tempo e ad attenuare le macchie scure eventualmente formatesi. Di cosa si parla? Delle Ampolle Effetto Peeling Revitalift Laser X3, formulate con acido glicolico al 10%: un totale di 7 ampolle in formato monodose da usare ogni sera per 7 giorni consecutivi.

Come si svolge la routine con le ampolle con acido glicolico


Prima di applicare l’ampolla, detergi bene il viso, quindi rompi l’ampolla e distribuisci il contenuto sul palmo della mano, dopodiché stendi bene il prodotto sul viso facendo attenzione a evitare il contorno occhi e labbra. Grazie all’esclusiva formula con acido glicolico delle Ampolle L’Oréal l’effetto peeling è visibile già dalle prime applicazioni. : Le molecole dell’acido rompono i legami proteici e facilitano l’eliminazione delle cellule morte sulla superficie della pelle, favorendo così il rinnovamento cellulare. Questo trattamento va applicato la sera,

Cosa fare prima e dopo il trattamento


Non basta solo capire come eseguire il trattamento, ma anche cosa fare prima e dopo un peeling all’acido glicolico. Con una routine completa di skin care, che va dalla detersione all’esfoliazione fino all’idratazione e alla protezione, raggiungerai risultati sorprendenti.

Prima di utilizzare l’Ampolla Effetto Peeling Revitalift Laser X3, strucca e pulisci il viso con un detergente o con dell’acqua micellare. Passa all’azione con le ampolle e dedica attenzione anche a ciò che farai dopo. La pelle infatti, subito dopo il peeling è più sensibile, in particolar modo alle radiazioni solari. Benché le Ampolle siano arricchite con attivi idratanti e lenitivi come Aloe, Acido Ialuronico e Glicerina, la pelle ha bisogno comunque di essere idratata con la crema notte. L’esfoliazione effettuata permetterà alla crema notte, solitamente dalla texture più nutriente, di penetrare a fondo nell’epidermide . Ciò che non deve mancare nella tua routine del mattino seguente al trattamento, è l’applicazione di una crema con un fattore protettivo come la crema Revitalift X3 giorno con SPF 20. In questo modo proteggerai l’epidermide dai raggi UV ed eviterai la formazione di macchie scure.

Un efficace protocollo anti-età è quindi rappresentato da questi step:

• La sera applicazione delle ampolle con acido glicolico al 10%;

• La mattina applicazione della crema giorno con SPF 20.

Quali sono gli effetti del trattamento viso con cido glicolico? (H2)

Con le Ampolle Effetto Peeling Revitalift Laser X3 avrai una pelle più radiosa e levigata dopo una sola applicazione e, al termine del ciclo completo di 7 giorni, la pelle sarà più luminosa, le macchie attenuate, le rughe levigate. L’efficacia della formula delle ampolle è stata valutata da uno studio clinico condotto da un Istituto indipendente.

Indietro

#message

Più dettagli