Chiudi

Current site: website_MasterIT
Database: web
Content start path: /sitecore/content/MasterIT
Home node: /sitecore/content/MasterIT/home
Language: Italian (Italy) : italiano (Italia)
Index : masterit_web_index
InstanceInfo configuration: Complete
InstanceInfo site: Complete;
Colore dei Capelli: i Trend del 2020

Colore dei Capelli: i Trend del 2020

SAI QUALI SONO I NUOVI TREND IN FATTO DI COLORAZIONE DEI CAPELLI? SCOPRILI QUI E SCEGLI LA NUANCE CHE FA PER TE!

Rosa o biondo platino? Meglio la tecnica balayage classica o toasty melt? Per conoscere il colore dei capelli 2020 più in voga, ecco una breve carrellata con tutte le nuove tendenze in fatto di colorazione e capelli con qualche suggerimento in più per il taglio giusto.
Se vuoi conoscere l’effetto che avrà su di te il colore scelto, prima di procedere con la tinta fai la prova virtuale con il nuoto Tryon di L’Oréal Paris. Divertiti a provare l’effetto “prima-dopo” cambiando tutte le tonalità che trovi condividendo i vari look con chi vuoi tu. Basterà cliccare sul pulsante “prova colorazione”, oppure accedere alla scheda prodotto e cliccare “prova virtuale”, oppure fare la prova live caricando una foto. In pochi secondi potrai vedere l’effetto della colorazione scelta.

Colore capelli 2020: le sfumature del biondo

Vietato il monocolore; per il 2020 l’unico diktat in materia di colorazione dei capelli è questo. Eccezione fatta per il biondo ice, molto in voga, per il resto che si ricorra al balayage o al toasty melt, la colorazione deve essere sfumata, dalla radice alle punte senza troppo stacco, prediligendo un taglio scalato e ondulato.
Per dare un tono più vivace al biondo miele, si predilige il mélange tra chiaro e scuro con riflessi dorati che però si accostino alla carnagione, meglio ancora se adattato su un taglio scalato e “sbarazzino”.
Il biondo può diventare quindi ancora più interessante se realizzato con riflessi chiari e argentati su un taglio corto, adatto a capelli dritti e fini. Infine, il biondo platino è sempre un must, anche se molto impegnativo perché va portato con carattere e possibilmente con un taglio corto alla Marilyn.

Colore capelli 2020: le sfumature del castano

Rosso, caramello e ancora balayage: i capelli castani offrono sempre un’infinità di sfumature. Il colore capelli 2020 di tendenza è il castano scuro cioccolato, con sfumature più fredde. Il ramato resta sempre il più chic, meglio se portato su chiome lunghe.
Il contrasto tra due colori come il castano scuro e il rosso sono quindi suggeriti con un bel taglio squadrato, se i lineamenti del viso lo permettono.

Colore capelli 2020: il nero

Il nero totale non passa mai di moda e anche per il 2020 si dimostra padrone indiscusso delle scene, meglio ancora se portato su una capigliatura riccia e scalata. In alternativa è possibile optare per un nero con sfumature cioccolato scuro, portate con un taglio carré liscio con frangia.

Le tecniche più in voga per sfumare i capelli Anche per il 2020 è il balayage a mantenere i primi posti nella classifica delle tendenze colorazione capelli. Questa tecnica permette di avere riflessi più chiari dando l’idea di una schiaritura naturale, data dal sole. Al contrario dello shatush, il balayage deve risultare molto più naturale, quindi la tecnica non prevede solo la schiaritura come nel primo caso, ma anche una colorazione per rendere la chioma più naturale e uniforme.
L’altra tecnica molto in voga, proveniente dagli States, è il toasty melt, una variazione del balayage che prende ispirazione dai toast al burro e formaggio: tradotto in parole povere significa avere sfumature che vanno dal biondo al castano, tipiche del pane tostato. Vietato però sfoggiare una colorazione che vada dal castano scuro al biondo chiarissimo, perché si tratta sempre di una tecnica che vuole rendere le sfumature il più possibile naturali.

Indietro

#message

Più dettagli