COME SCHIARIRE I CAPELLI SENZA DANNEGGIARLI

Come schiarire i capelli senza danneggiarli? La risposta è che, per fortuna, il metodo c’è, e non c’è bisogno per forza del parrucchiere!

Schiarire i capelli? Sì, se sai come

Sono molte le donne che desiderano avere una chioma più luminosa e sfoggiare dei capelli più chiari, proprio come se avessero passato gli ultimi sei mesi in riva al mare, ma come fare? In questo caso, c’è una buona e una brutta notizia. Iniziamo con quella brutta.

La brutta notizia è che cercare di ottenere questo risultato ricorrendo a dei metodi “casalinghi”, come impacchi con la camomilla, la birra o altri ingredienti, è pressoché inutile: sui capelli scuri l’effetto è nullo e su quelli già chiari naturalmente si possono al massimo notare dei tenui riflessi.

La buona notizia, però, è che si possono schiarire i capelli ottenendo l’effetto desiderato, e senza rischiare di rovinarli o di comprometterli in modo permanente, devi solo ricorrere a degli aiutini dall’esterno scegliendoli in modo accurato. Vediamo come.

Come schiarire i capelli in casa: no, la tinta non è la risposta corretta

Eccoci arrivati al nodo della questione su come schiarire i capelli a casa. Avviso: la semplicità della risposta è banale. Ti basta solo scegliere il prodotto giusto. Dobbiamo ricordarti, però, che decolorare non è lo stesso processo usato per colorare: in un caso si sottrae colore, come se si cancellasse quello precedente, nell’altro invece si aggiunge o si modifica il colore precedente. Fare una tinta di un tono molto chiaro non servirà a nulla se il colore di partenza è scuro: cercare di schiarire la chioma con colorazioni molto chiare, come il biondo chiarissimo, è del tutto sconsigliato. Per esempio, se hai dei capelli castano scuro, la tinta più chiara che puoi azzardare a provare è quella biondo chiaro, ma sappi che al massimo potrai ottenere un risultato vicino al biondo scuro, ossia più chiaro solo di pochi toni rispetto al castano scuro d’origine.

Come schiarire i capelli in casa senza rovinarli

Quindi, come schiarire i capelli in casa senza rovinarli? Con un trattamento schiarente privo di ammoniaca. Funziona? Sì. Come? Grazie alla decolorazione a olio, un trattamento usato per schiarire i capelli, anche quelli più scuri, che non li rovina perché privo di ammoniaca, una soluzione aggressiva e alle volte dannosa per la chioma.

La decolorazione classica, a base di ammoniaca, è un processo che può danneggiare i capelli in modo permanente, soprattutto quelli più scuri, perché agisce sull’eumelanina, la melanina responsabile del colore marrone-nero. Alle volte, infatti, l’ammoniaca può risultare molto aggressiva e rovinare in modo permanente l’eumelanina, compromettendo così la struttura dei capelli e rendendo quindi impossibile ripristinare l’originale colore scuro della chioma, che tenderà ad assumere un colore più vicino al giallo-rosso.

La decolorazione a olio, invece, riesce a schiarire i capelli, compresi quelli scuri (anche di 5 tonalità), e senza aggredirli. Gli oli utilizzati nei super schiarenti rendono i capelli più sani perché nutrono a fondo mentre lo decolorano, lo donandogli così più forza e brillantezza. Inoltre, il tono finale è uniforme e privo di sfumature giallastre, come sfortunatamente accade con i trattamenti schiarenti.

E per schiarire i capelli più scuri o quelli chiari?

Se la tua chioma è relativamente chiara, e vuoi sapere come schiarire i capelli castani o biondi, ti consigliamo uno schiarente a olio che ti aiuti a raggiungere una decolorazione di anche 8 tonalità. Nel caso in cui avessi invece una chioma più scura, il risultato della decolorazione dipenderà dal tipo di colore che hai, se naturale o frutto di tinture.

Uno dei casi più ostici per ottenere delle schiariture soddisfacenti è, infatti, quello dei capelli scuri naturali, come lo schiarire i capelli neri per esempio. In simili circostanze, ci si dovrà abituare all’idea che il risultato non potrà essere superiore a una schiaritura di circa 3 tonalità; ma non aver paura, prendi la tua decolorazione a olio e sperimenta, mal che vada schiarisci di poco ma almeno non comprometti in modo indelebile la salute dei tuoi capelli.

Vediamo come fare la schiaritura se invece rientri fra quelle donne che non sanno se possono o come possono schiarire i capelli tinti. A differenza di come accade con i capelli scuri naturali, il processo di decolorazione dei capelli tinti è molto più semplice e dà risultati più soddisfacenti perché lo strato di cheratina esterno è già stato trattato e il capello è quindi pronto a ricevere un nuovo trattamento, come la schiaritura, indipendentemente dal colore naturale precedente alla tinta.

Enim ad minim veniam.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur.