202207  OAP Siero Con Acido Ialuronico  A Cosa Serve

Siero con Acido Ialuronico: a cosa serve?

Cos’è il siero con Acido Ialuronico per il viso? È un prodotto skincare con attivi specifici che aiuta a trattenere l’idratazione mantenendo la pelle fresca, rimpolpata ed elastica. Ecco tutto quello che devi sapere su questo prodotto!

Che cos’è e a cosa serve il siero viso anti-rughe con acido ialuronico?

Il siero con Acido Ialuronico è un prodotto anti-età specifico per il viso, ideale per il trattamento delle pelli mature o particolarmente disidratate. Si tratta di un cosmetico innovativo, concentrato in attivi, pensato per completare al meglio la skincare quotidiana.

Ma a cosa serve il siero viso anti-età?

Le sue funzioni principali sono:
• Idratare la pelle intensamente;
• Mantenere l’epidermide elastica e levigata;
• Attenuare i segni del tempo presenti sul viso.
 
Il siero viso anti-rughe con Acido Ialuronico ha la capacità di agire intensamente, svolgendo una formidabile azione mirata, idratante e rimpolpante.
Quali sono le proprietà del siero con Acido Ialuronico? Chi sceglie un siero con Acido Ialuronico risponde all’esigenza di preservare lo splendore della propria pelle cercando di mantenerla elastica, morbida, luminosa e idratata nel tempo.
 
 
Il siero viso con Acido Ialuronico è un trattamento consigliato per una pelle matura che necessita di un’azione anti-rughe e di un effetto rimpolpante e idratante, e per una pelle molto secca e disidratata che richiede nutrimento e protezione.
 
L’Acido Ialuronico è un ingrediente prezioso, naturalmente presente nella pelle. Grazie alla sua capacità intrinseca di trattenere acqua, l’Acido Ialuronico mantiene la pelle idratata ed è adatto a tutti i tipi di pelle, anche quelle sensibili.
Come usare al meglio il siero con Acido Ialuronico.
 
Con il passare del tempo l’Acido Ialuronico naturalmente presente nella pelle tende a diminuire e questo comporta una diminuzione dell’elasticità della pelle, di tonicità e compattezza. Il siero con Acido Ialuronico aiuta a contrastare la comparsa di questi segni dell’età donando quotidianamente alla pelle il grado di idratazione ottimale,contrastando l’insorgere delle rughe.
 
Per un utilizzo ottimale del prodotto, è sempre raccomandato associarlo ad una crema specifica. Ecco come applicarlo ogni giorno.
 
Per prima cosa si inizia con una buona detersione con un detergente viso specifico. Poi si procede asciugando il viso e applicando il siero, picchiettandolo delicatamente sulla pelle. Solitamente il siero è a rapido assorbimento: dopo averlo passato sul volto, si può quindi proseguire applicando una crema possibilmente ricca di Acido Ialuronico o Vitamina C.

Siero viso con Acido Ialuronico: quale scegliere?

Il siero viso con Acido Ialuronico va scelto sulla base delle esigenze specifiche della propria pelle e dei vari step della skincare quotidiana. I laboratori L’Oréal Paris sviluppano formule a elevata efficacia con attivi scientificamente avanzati per offrire un trattamento specifico per ogni tipo di pelle. I sieri viso L’Oréal Paris, infatti, vanno incontro alle esigenze particolari delle pelli mature rimpolpandole e donando nuovo volume.
 
Il siero viso Revitalift Filler, in particolare, contiene 1,5% di acido ialuronico per un'idratazione intensa e una pelle levigata, capace di rimpolpare e idratare la pelle del viso. Revitalift Filler è formulato con 2 tipi di acido ialuronico:, macro, per reidratare e levigare la pelle in superficie, e micro, per penetrare negli strati dell’epidermide e riempire le rughe.

Contouring viso ovale

Per meglio scolpire un viso ovale, vanno mescolate le due tonalità (chiara e scura) con un pennello a fibre. Tutti i lati del viso andranno ombreggiati con un movimento circolare del pennello. La nuance chiara, invece, andrà applicata con i polpastrelli per intensificare la zona delle tempie e quella sotto l’arcata sopraccigliare. Per completare il contouring del viso ovale si può poi ricorrere al blush per illuminarlo, applicandolo a pomette nel centro delle guance.

Contouring viso tondo

Un viso tondo ha la caratteristica di essere leggermente più largo, con guance perlopiù sporgenti. L’effetto del contouring sarà dunque quello di affinarlo e allungarlo. La nuance scura dovrà essere applicata ai lati del viso per assottigliarlo, perciò andrà applicata a partire dalla fronte fin sotto lo zigomo, sempre sfumandola. Un tocco di blush sullo zigomo, steso dalle tempie verso il centro, illuminerà il volto.

Contouring viso triangolare

Il viso triangolare si caratterizza da una fronte larga e il mento a punta, come fosse un triangolo con la fronte come base. Per ammorbidire e armonizzare la forma del viso si deve procedere a scolpire la parte superiore e ‘arrotondando’ quella inferiore. Come? La fronte andrà ‘stretta’ otticamente applicando la nuance scura sulle tempie, sfumandola verso il centro della fronte. Lungo la mascella, partendo dalla zona dell’orecchio, andrà applicata la nuance chiara usando un pennello a lingua di gatto da fondotinta. Il blush andrà applicato a pomette al centro delle gote.

Contouring viso quadrato

Ebbene sì, anche il viso quadrato, che si presenta con fronte e mascella della stessa larghezza della parte centrale del viso, può essere corretto con il contouring. Con la nuance scura andranno affinati i cosiddetti ‘spigoli’ di questo quadrato/rettangolo, perciò dovrà essere applicata ai quattro angoli del viso (in alto, ai lati della fronte, sulle tempie; in basso, lungo la mascella), sfumato sempre dall’esterno verso l’interno. Il blush andrà steso sullo zigomo, senza arrivare alle tempie.