COME RINFORZARE LE UNGHIE CON LO SMALTO

Come rinforzare e indurire le unghie? La cura delle proprie unghie per avere sempre delle mani perfette è il sogno di ogni donna. Purtroppo, molto spesso, fare la manicure da una professionista qualificata non è sufficiente per garantire un risultato impeccabile e che duri a lungo.

Questo perché le unghie possono risultare troppo deboli, più soggette non solo a spezzarsi sul più bello, ma anche a sfaldarsi o creare quelle antiestetiche “crepette” sulla superficie che non farebbero durare neanche lo smalto più resistente sul mercato! Altre volte semplicemente non abbiamo abbastanza tempo da dedicare a una routine di cura delle mani.

Unghie deboli e poco resistenti possono essere conseguenza di diversi fattori tra cui, carenze nutrizionali, problemi dovuti a cause dermatologiche, traumi subiti dall’unghia stessa ma anche contatto con sostanze chimiche dal pH molto acido, non meno impattante sulla salute dell’unghia sono però anche le manicure troppo frequenti e troppo aggressive.

Nelle unghie fragili e stressate, l’aspetto della superficie ungueale presenta un progressivo sfaldamento dello strato più esterno dell’unghia che tende man mano a frammentarsi.

Alcuni semplici trucchi per rinforzare le unghie

Per poter rinforzare e restituire salute alle unghie non è necessario ricorrere a rimedi troppo costosi o invasivi, a volte bastano piccole accortezze e un po’ di pazienza per risolvere il problema. Innanzi tutto, è bene seguire qualche semplice consiglio:
● Usa sempre i guanti per fare le pulizie
● Evita solventi che contengano acetone
● Non usare mai lo smalto se non hai prima steso sull’unghia una base protettiva
● Tenere una forma dell’unghia arrotondata diminuirà il rischio che l’unghia si spezzi
● Non utilizzare mai limette in acciaio, prediligi quelle in cartone o vetro

Quando si vogliono ottenere unghie perfette è necessario seguire una beauty routine specifica che possa garantirne la salute, il benessere e una crescita veloce.
1) Alimentazione sana
Una sana alimentazione è alla base per il corretto funzionamento di tutto l’organismo, assumere la giusta quantità di vitamine e di nutrimenti essenziali garantirà il benessere delle unghie e le farà crescere più sane e forti. La durezza dell’unghia e la sua elasticità dipendono da una sostanza chiamata cheratina, essa è composta da aminoacidi, oligoelementi e vitamine. Se la dieta è povera di latticini, carne, uova, legumi, pesci e ortaggi le unghie possono risultare molto più fragili e spezzarsi più facilmente.

2) Idratazione
Un’unghia disidratata è senza alcun dubbio più fragile. Nutrire le mani con creme specifiche o prodotti naturali (ad esempio l’olio di oliva o di ricino) massaggiando il prodotto accuratamente e con maggiore attenzione alla zona ungueale può fare la differenza.

3) Impacchi naturali
L’olio di oliva viene spesso impiegato come maschera notte per mani e unghie, esso può essere un grande alleato nella beauty routine da seguire per ottenere una manicure perfetta, può essere utilizzato lasciandolo in posa e indossando dei guanti di cotone, o semplicemente massaggiandolo dopo averlo unito a del succo di limone. Stessi benefici si hanno utilizzando thè verde e il tea tree oil.

4) Prendersi una pausa dallo smalto
Fare uno stop tra l’applicazione dello smalto e l’altra può ridurre il rischio che le unghie si disidratino.

5) Usare prodotti rinforzanti
Alcuni smalti contengono al loro interno delle sostanze rinforzanti che hanno il potere di indurire le unghie e renderle più lucide e sane. Utilizzarli periodicamente permette di rinforzare le unghie e avere sempre una manicure curata e perfetta.