Chiudi

Current site: website_MasterIT
Database: web
Content start path: /sitecore/content/MasterIT
Home node: /sitecore/content/MasterIT/home
Language: Italian (Italy) : italiano (Italia)
Index : masterit_web_index
InstanceInfo configuration: Complete
InstanceInfo site: Complete;
Castano Cioccolato: la Tonalità che Amano in Tante

Castano Cioccolato: la Tonalità che Amano in Tante

I capelli cioccolato, un’intramontabile tendenza che conquista ogni donna perché si adatta a quasi tutti gli incarnati e i visi donando un tocco glam e ricercato.

Perché il cioccolato è il colore più amato

A differenza del biondo e del nero, il castano è senza dubbio il colore più versatile e ricco di nuance, perfetto per le amanti dei look più glamour. Il ventaglio di differenti gradazioni del castano cioccolato, che si ottiene giocando con le sfumature o con le tonalità più fredde o calde di questo colore, permette di valorizzare davvero ogni donna.

In che modo? Il color cioccolato aiuta a coprire i capelli bianchi, a rendere la chioma più voluminosa e ad assottigliare i tratti di un viso dai lineamenti morbidi, inoltre è un colore facile da portare perché non richiede eccessiva manutenzione e riduce di netto il numero di tinture da dover fare. Ultimo ma non per ultimo: la gradazione più calda di questo colore attenua le rughe e ammorbidisce i tratti più spigolosi del viso.

A chi stanno bene i capelli color cioccolato

Chi ha un colore castano naturale, non avrà problemi a passare a una colorazione più vicina al cioccolato. Essendo quest’ultima una nuance mediterranea e calda, di solito è particolarmente consigliata a chi ha una carnagione scura, od olivastra, e occhi marroni o dalle tonalità calde, come verdi, dorati o nocciola.

Questo colore è, invece, sconsigliato alle donne dalla pelle molto chiara e pallida. Se però lo trovi irresistibile e lo vuoi a tutti i costi, nonostante la pelle lattea, allora ti consigliamo di scegliere un color cioccolato dalle sfumature fredde, in questo modo otterrai un effetto misterioso ed enigmatico grazie al contrasto fra l’incarnato, rosato o bluastro, e la chioma dal colore più deciso. Attenzione, però, perché una simile scelta rende il viso più duro e marcato.
Se vuoi essere proprio sicura della tonalità scelta, provala subito su di te grazie al Tryon virtuale di L’Oréal Paris: puoi decidere tra la prova live oppure caricare una foto per ottenere subito consigli personalizzati e divertirti a fare la differenza “prima-dopo”.

Come portare i capelli cioccolato

Una delle caratteristiche più irresistibili dei capelli color cioccolato è la possibilità di personalizzarli al massimo. Questo colore permette infiniti giochi di sfumature con cui puoi creare gradazioni più cariche e intense o anche solo più luminose. Decidi in base alle tue preferenze e arricchisci i tuoi capelli con riflessi dorati, biondi o anche rossi o ramati. Un po’ come accade con le tavolette del prelibato cioccolato: ce n’è per tutti i gusti.

Sei indecisa e non sai verso quali sfumature e toni vuoi indirizzare la tua colorazione? Prima di tutto, verifica se sul tuo incarnato donerebbe di più una tinta capelli cioccolato con sfumature fredde o se sono invece le gradazioni calde quelle migliori, come nei toni del castano chiaro cioccolato, ossia una tinta molto vicina ai colori del cioccolato a latte. Le nuance di questo colore sono davvero tante e puoi scegliere quella che più valorizza il tuo incarnato fra le tante tonalità di cioccolato di Casting Crème Gloss, la colorazione tono su tono senza ammoniaca di L’Oréal.

E non dimenticare di considerare anche le lunghezze! Il castano cioccolato è perfetto su capelli lunghi e scalati poiché dà volume e riflette la luce, donando una brillantezza che i colori più chiari, come il biondo, difficilmente riescono a raggiungere. Per valorizzare il fascino di questo colore sulle lunghezze, puoi provare la nuova tendenza capelli che combina cioccolato e caramello: colore scuro alla base e riflessi caldi e avvolgenti sulle lunghezze, in un gioco di cromie sensuali e privo di contrasti eccessivi.

Se invece porti i capelli corti, puoi giocare con le sfumature di colore chiaro e creare un balayage per donare morbidezza e movimento oppure optare per una tinta più vicina ai riflessi ramati che diano personalità al taglio.

Hai i capelli castano cioccolato e la carnagione chiara? Prova a smussare l’effetto dark con una permanente che inondi di ricci la tua chioma e ravvivi l’effetto gotico creato dal contrasto fra la pelle chiarissima e i capelli più scuri.

Consiglio di chiusura: per mantenere a lungo il color cioccolato sulla tua chioma, ti consigliamo di utilizzare uno shampoo per capelli tinti per ravvivare i riflessi e mantenere la colorazione più a lungo. Se invece stai pensando di passare a questo colore e hai i capelli di qualche tonalità più scura, il suggerimento è tingere i capelli sulla ricrescita e poi colorare le lunghezze, rispettando dei tempi di posa più brevi per le lunghezze. Se, infine, hai una tonalità di partenza più chiara, allora fai la colorazione come di consueto ma stavolta con il colore cioccolato che meglio si abbina al tuo viso.

Indietro

#message

Più dettagli