Chiudi

Current site: website_MasterIT
Database: web
Content start path: /sitecore/content/MasterIT
Home node: /sitecore/content/MasterIT/home
Language: Italian (Italy) : italiano (Italia)
Index : masterit_web_index
InstanceInfo configuration: Complete
InstanceInfo site: Complete;
Cat eyes: ecco come ottenere uno sguardo da gatta con l

Cat eyes: ecco come ottenere uno sguardo da gatta con l'eyeliner

Il cat eyes make-up è uno dei look più amati dalle donne perché, proprio come gli occhi dei nostri piccoli amici felini, rende lo sguardo magnetico, capace di incantare e di diventare il protagonista assoluto.

Si crede, in maniera errata, che per poter fare questo tipo di trucco bisogna utilizzare tantissimi prodotti ed essere delle provette truccatrici, avere anni e anni di esperienza alle spalle con pennelli e trousse di vario tipo. Niente di più sbagliato. Certo, il cat eyes è un make-up occhi che richiede una certa dimestichezza, ma anche chi è alle prime armi può riuscirci benissimo con un trucchetto che sveleremo più avanti.

Come realizzare un cat eyes perfetto


Valorizzare, intensificare e allungare lo sguardo non è solo un trucco per le modelle delle riviste, vediamo come fare.

1. Strumenti

Questo look può essere realizzato con il semplice eyeliner, con l’ombretto o anche con le matite. Nel caso la scelta dovesse ricadere sugli ultimi due cosmetici, bisognerà giocare di sfumature negli angoli esterni degli occhi. Questo tutorial per make-up occhi su come si realizza il cat eyes è dedicato a chi ha scelto di usare l’eyeliner.

2. Prepara l’occhio

Prima di passare nel vivo della creazione del cat eyes, bisogna “preparare l’occhio”. Per poter ottenere un effetto migliore e permettere all’eyeliner di scivolare più facilmente, è bene stendere prima sulla palpebra un velo di primer, così si evita che l’ombretto crei dei grumi o delle pieghette qualche ora dopo essersi truccate. Per passare alla parte che più incute timore, ossia come creare la linea perfetta, occorre ancora fare un ultimo step: applicare un ombretto di un colore neutro che aiuterà a far scorrere l’eyeliner più facilmente sulla palpebra.

3. Creare la linea perfetta

La parte difficile di questo make-up occhi è ciò che lo rende unico: la linea nera dalla codina a punta, più o meno spessa e/o allungata a seconda delle preferenze. Erroneamente si crede che l’eyeliner sia un prodotto da riservare alle più esperte e che sia impossibile creare la linea perfetta, ma non è così. Sulla palpebra basta creare una linea sottile che costeggi la rima cigliare, più sottile vicina al dotto lacrimale e più spessa sul lato esterno dell’occhio. Ora tocca alla codina.

4. Creare la codina perfetta

Eccoci arrivati alla parte che causa un panico diffuso e generalizzato, ma non c’è bisogno di avere paura: con piccole accortezze e con gli “strumenti” giusti, si può realizzare un cat eyes perfetto. Chi è alle prime armi, o chi vuole sentirsi sicura di non sbagliare, può provare gli eyeliner completi di stencil (forme sagomate che aiutano a disegnare una linea precisa) con cui creare una codina perfetta e identica per entrambi gli occhi.

L’Eyeliner Cat Eye di L’Oréal Paris ha l’ala stencil rimovibile dal tappo per ottenere un tratto preciso e pulito in modo semplice e veloce. La sua formula a lunga tenuta e waterproof inoltre, garantisce un colore intenso che dura tutta la giornata.

Se non si vuole utilizzare uno stencil e si preferisce esercitare la propria manualità, il consiglio è quello di creare prima la sagoma della codina. Come? La codina deve essere disegnata lungo una linea immaginaria che unisce l’angolo esterno dell’occhio alla coda delle sopracciglia. Per capire qual è il punto, basta seguire la naturale curvatura della rima inferiore e osservare come curva verso l’alto. A metà strada tra la sopracciglia e questa curvatura naturale, disegna un piccolo puntino con l’eyeliner. In seguito, crea un triangolo disegnando una linea che unisca il puntino all’angolo esterno dell’occhio e alla parte centrale della rima superiore. Fatto il contorno, basta riempire la sagoma.

In caso di errori, un cotton fioc appuntito e leggermente inumidito per rimuovere una lineetta di eyeliner fuori posto.

5. Mascara


Un cat eyes perfetto deve essere contornato da ciglia “da cerbiatta”. Dopo la linea e la codina, bisogna andare ad applicare un mascara dal nero intenso e, per intensificare lo sguardo, via libera anche a sopracciglia finte.

Indietro

#message

Più dettagli