Chiudi

Current site: website_MasterIT
Database: web
Content start path: /sitecore/content/MasterIT
Home node: /sitecore/content/MasterIT/home
Language: Italian (Italy) : italiano (Italia)
Index : masterit_web_index
InstanceInfo configuration: Complete
InstanceInfo site: Complete;
A Cosa Serve e Come Scegliere una Maschera all

A Cosa Serve e Come Scegliere una Maschera all'Acido Ialuronico

È ormai impossibile trovare chi non sia a conoscenza delle fantastiche proprietà dell’acido ialuronico. Questa molecola fondamentale per l’idratazione cutanea ha guadagnato un crescente successo nel campo della cosmetica e dell’estetica diventando un ingrediente ricercato in ogni tipo di prodotto. Oggi vogliamo concentrarci sulla maschera all’acido ialuronico, per aiutarti a capire come scegliere quella giusta.

Maschera all’acido ialuronico: perché sì

Perché dover scegliere proprio una maschera acido ialuronico viso? Perché la maschera è un ottimo rimedio idratante: viene lasciata agire a lungo sul viso e così riesce a nutrire l’epidermide più di una normale crema. Se a un prodotto così efficace come la maschera associamo poi un ingrediente dal potere fortemente idratante come l’acido ialuronico, il risultato sarà sorprendente.

A cosa serve l’acido ialuronico?

L’acido ialuronico è una molecola fondamentale del derma e dell’epidermide, che sono rispettivamente lo strato più profondo e quello più superficiale della pelle.

A livello del derma, l’acido ialuronico forma con le sue molecole dei reticoli utili per catturare e trattenere le particelle d’acqua presenti e, con esse, il nutrimento essenziale per il turnover cellulare di elementi fondamentali dell’elasticità e della tonicità cutanea, come la proteina del collagene.

A livello dell’epidermide, invece, l’acido ialuronico è parte del film idrolipidico. Quest’ultimo serve a mantenere idratata la superficie del viso e funge da naturale barriera difensiva della pelle, per proteggerla da microbi infettivi e agenti esterni, come sole e vento per esempio.

Le benefiche proprietà idratanti e protettive dell’acido ialuronico diminuiscono con l’avanzare dell’età: quanto più si invecchia, tanto più il nostro corpo produce un minor numero di molecole di acido ialuronico. Ed è per questo che, col passare degli anni, la pelle diventa più secca e spenta e le rughe aumentano e diventano più profonde. Come fermare questo processo? Idratando e nutrendo la pelle con i cosmetici anti-age giusti, come quelli a base di acido ialuronico.

Maschera acido ialuronico viso: guida alla scelta

I laboratori di L’Oréal Paris hanno messo a punto una maschera in tessuto ultra sottile con acido ialuronico puro. Si tratta di una maschera innovativa in tessuto di cotone giapponese di 0,3 mm che si adatta perfettamente alla forma del viso rilasciando tutto il potere idratante dell’acido ialuronico. Aiuta a rimpolpare e rendere il viso è più liscio e levigato, contribuisce a ripristinare i volumi del viso e a distendere le rughe. Un testo strumentale su 24 soggetti, ha dimostrato che la maschera rimpolpante Revitalift Filler + acido ialuronico, è adatta a tutti i tipi di pelle, anche quelle sensibili.

Perché per la notte è il momento migliore per una maschera all’acido ialuronico

La maschera all’acido ialuronico per il viso può essere usata durante la notte e ha un’efficacia maggiore rispetto a quella da giorno. I motivi sono da ricercarsi nei naturali processi che si innescano quando dormiamo. Durante la notte, infatti, l’epidermide tende a riscaldarsi e i capillari si dilatano, il che si traduce in una maggior dissipazione d’acqua e quindi la pelle è più disidratata. Inoltre, l’epidermide si rinnova tra le 23 e le 4 del mattino: è infatti questo il momento in cui il turnover cellulare e la produzione di elementi fondamentali come il collagene raggiungono il picco. Infine, durante la notte il film idrolipidico è più vulnerabile e lascia passare più nutrimento perché blocca un numero inferiore di elementi presenti sulla superficie del viso, come quelli usati per la skincare.

Se il turnover cellulare è più attivo del solito, è bene “agevolarlo” inserendo elementi utili per massimizzare il processo, come l’acido ialuronico. Infine, se il viso è più disidratato, è bene ricompensare quell’ammanco d’acqua con le sostanze migliori per l’idratazione cutanea come appunto l’acido ialuronico. Non ti resta che provare questa innovativa maschera ultra sottile e vedrai il tuo viso ringiovanire giorno dopo giorno e notte dopo notte!

Indietro

#message

Più dettagli