Chiudi

Current site: website_MasterIT
Database: web
Content start path: /sitecore/content/MasterIT
Home node: /sitecore/content/MasterIT/home
Language: Italian (Italy) : italiano (Italia)
Index : masterit_web_index
InstanceInfo configuration: Complete
InstanceInfo site: Complete;
Maschera viso al miele: proprietà e benefici

Maschera viso al miele: proprietà e benefici

Usare ingredienti naturali per prendersi cura della pelle, soprattutto di quella del viso, è senza dubbio il miglior regalo che possiamo fare al nostro volto. Ogni ingrediente, ogni elemento ha dei principi attivi che aiutano a ottenere risultati ottimali; alcune delle sostanze presenti in natura sono poi dei veri e propri concentrati di benessere. È questo il caso del prezioso nettare ricavato degli alveari, la maschera viso al miele è infatti un rimedio apprezzato da molte donne per i benefici risultati che è in grado di apportare dopo anche solo poche applicazioni.

Benefici della maschera viso miele



Le proprietà benefiche del miele erano note fin dai tempi antichi: donne entrate nella storia, come Cleopatra o Poppea, erano solite fare uso di cosmetici a base di questo prezioso elemento. Il miele è in grado di regalare al viso compattezza, elasticità e un’idratazione continua.

In particolare, il miele ha effetto emolliente (rende la pelle morbida e vellutata), idratante (il viso è più elastico e liscio), antibatterico e antibiotico (penetra in profondità purificando e restringendo i pori e cura la pelle laddove è necessario), antinfiammatorio e, infine, anti-age (il miele è un antiossidante naturale, riattiva la microcircolazione e incrementa la produzione di collagene ed elastina naturali).

La maschera viso al miele giusta in base al risultato ricercato



Per via delle sue molte proprietà e dei benefici ottimi per ogni tipo di pelle (da quella grassa a quella secca), il miele risulta essere un ingrediente essenziale per molte maschere viso fatte in casa. Se combinato insieme ad altri elementi, può infatti regalare risultati sorprendenti. Quali sono le migliori “ricette” per le maschere viso al miele?

1. Maschera viso al miele e limone contro i punti neri

I punti neri sono la dannazione di ogni volto: chi più e chi meno, è un problema che affligge ogni donna. Per combattere i punti neri la natura ci ha però regalato delle sostanze che sono dei veri e propri portenti.

È provata, per esempio, l’azione della maschera all’argilla pura che ha proprietà purificanti e agisce in maniera mirata contro i punti neri, restringendo al contempo i pori; risultati che si possono ottenere anche con la maschera viso al miele e limone. La quantità prevede uno o due cucchiai di entrambi gli ingredienti (succo di limone e miele grezzo), da applicare sul viso e da lasciare in posa per circa quindici minuti. Il viso va poi risciacquato bene con acqua tiepida.

2. Maschera viso al miele e olio per idratare e nutrire a fondo

Questa maschera all’olio e miele è un vero e proprio concentrato di benessere per il viso, perché si uniscono le proprietà idratanti del miele a quelle nutritive dell’olio. Per creare questa maschera occorre unire due cucchiai d’olio a uno di miele e rispettare un tempo di posa di circa 30 minuti. Dopo averla lavata via, la pelle risulterà molto più morbida e liscia.

3. Maschera viso al miele e banana per ringiovanire la pelle

La maschera viso al miele e banana unisce gli acidi della frutta contenuti nella banana alle proprietà del miele e costituisce un vero e proprio elisir di giovinezza per la pelle del viso. Per crearla, occorre prendere mezza banana e schiacciarne bene la polpa, creando un composto omogeneo che va poi mescolato a due cucchiai di miele. La maschera va lasciata in posa per circa 15 minuti e sciacquata poi via con acqua tiepida.

Indietro

#message

Più dettagli