CAPELLI BIONDI, SCOPRI LE NUOVE TENDENZE

Come Scegliere la Tonalità di Biondo Giusta

IL BIONDO NON STANCA MAI, A PATTO CHE I CAPELLI SIANO BEN CURATI E SANI. DAL PLATINO AL CENERE, SCOPRI COME SCEGLIERE TRA LE VARIE TONALITÀ E PRENDERTI CURA DEI TUOI CAPELLI.

Le tonalità di biondo sono spesso impreziosite da riflessi ottenuti con diverse tecniche: lo shatush, un degradé che privilegia le punte più scure, il balayage che invece regala schiariture naturali su tutta la chioma e il bronde, un mix tra castano e biondo che regala effetti davvero personalizzati.

COME SCEGLIERE LA GIUSTA TONALITÀ

Hai sempre desiderato un biondo platino ma non hai mai avuto il coraggio di realizzarlo? Oggi L’Oréal Paris ti offre la possibilità di fare una prova virtuale grazie a Tryon. Potrai fare la prova live scattando e caricando una tua foto, oppure cliccare il pulsante “prova colorazione”, o anche accedere a una scheda prodotto e cliccare su “prova virtuale”. Biondo platino, cenere, miele o caramello: potrai sbizzarrirti con tutte le nuance di L’Oréal Paris e scegliere quella che più ti piace.
Per scegliere la giusta tonalità di biondo si può anche fare il test della pelle e guardare le vene all’interno del polso: se queste tendono al blu allora il biondo freddo è l’ideale, se invece tendono al blu-verde, allora meglio optare per tonalità più calde.
I biondi freddi sono quelli che ricordano il ghiaccio, dunque il platino, l’icy blonde, il cenere. Queste sono tutte tonalità d’impatto che mettono in risalto il viso e necessitano di una certa dose di personalità. Ma, soprattutto, necessitano di una decolorazione dei capelli per essere realizzate. I biondi caldi, invece, sono tutti quelli che regalano riflessi dorati e luminosi, dal miele al caramello e sono perfetti per illuminare il viso. Sono dunque adatti a ogni carnagione, soprattutto se impreziositi da mèches, shatush, bronde e balayage.

COME CURARE I CAPELLI BIONDI

Per far risaltare al meglio la tonalità di biondo scelta, occorre che i capelli siano curati al massimo e che appaiano sani e luminosi. Quindi diventa indispensabile scegliere prodotti di cura specifici, con proprietà nutrienti e antiossidanti, in grado di preservare il colore senza togliere la componente gialla.
Un modo per farlo è sicuramente utilizzare un balsamo e una maschera per ammorbidire e nutrire la chioma.
Un altro è applicare sempre un prodotto che li protegga dal sole e dai raggi UV, onde evitare l’effetto “paglia”.
Da ultimo, ma non meno importante, è necessario utilizzare una colorazione che non li secchi troppo come Excellence Crème, la crema colorante con triplo trattamento avanzato che protegge, rinforza e rivitalizza i capelli. Grazie alla sua formula con Pro-Keratina e Ceramide, arricchita con Ionene G, penetra in profondità all’interno della fibra capillare e garantisce una copertura perfetta dei capelli bianchi, un colore ricco, luminoso e a lunga durata.